Ipotesi su un canestro

ipotesi-canestro

Questo canestro induce a delle ipotesi.

  1. Uno degli operai che hanno murato le finestre era appassionato di basket;

  2. Uno degli operai era un artista concettuale, e ha scambiato una delle finestre per una cornice;

  3. Uno degli operai ha detto: “mio figlio gioca a pallacanestro”;

  4. Suo figlio l’ha preso in parola e, nottetempo, si è messo ad appendere il canestro al muro;

  5. Qualcuno gli ha chiesto come attaccare in terzo tempo e lui ha risposto: “solo scivolando sul muro, meglio se con un sottomano rovesciato”;

  6. Qualcuno ha giocato di notte, coi lampioni accesi;

  7. Qualcuno ha giocato di notte, coi lampioni spenti (sbagliando finestra);

  8. Qualcuno si è chiesto perché abbiano murato le finestre, ma poi ha ripreso a giocare;

  9. Qualcuno ha ripreso le finestre, poi è stato attratto dal canestro;

  10. Non è chiaro se un canestro provi attrazione, specie per una finestra;

  11. Forse l’ha confusa per un tabellone;

  12. Fatto sta che si può utilizzare, anche se i mattoni causano rimbalzi irregolari;

  13. L’altezza del canestro potrebbe pure essere regolare;

  14. Il campo, di sicuro, no;

  15. Comunque non è un campo, è un rio;

  16. Lo si capisce perché siamo a Venezia;

  17. Venezia ha molti misteri, tra cui questo canestro;

  18. Forse l’hanno semplicemente messo al muro, come un condannato;

  19. Però nessuno l’ha fucilato, al massimo ha sparato un tiro;

  20. Pensa la soddisfazione a segnare.

 

Francesco Sarti

 

Note a bordo campo

Struttura: base di ferro infissa al muro

Fondo: pietra

Accesso: libero

Luogo: Venezia, Rio Terà San Vio

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...