Mese: marzo 2017

New York post – (1) Canestri in volo sui tetti di Manhattan

rooftop

___

di Francesco Sarti

___

A New York non esistono i tetti. Ci sono solo le sommità. I grattacieli sembrano calvi e, se finiscono, finiscono in uno slancio, che è poi il senso di una cuspide. Qualcuno di imprecisato, dall’alto (per forza dall’alto), ha deciso di piazzare su uno di questi un campo da basket. Motivo ignoto, se non che si gioca ovunque, ad ogni livello, basta provarci. Continua a leggere