Proprietà privata

L’ombra di un canestro

marghera

Il filo spinato rincorre le cime delle inferriate, formando delle onde quasi simmetriche. Una grata sigilla la finestra al piano terra; anche quella del primo piano è sbarrata. Nulla si muove dentro il perimetro di questa palazzina anonima.

Nulla eccetto l’ombra di un canestro, che si allunga cercando di scappare dall’ultima luce del giorno. 

Sembra una corona di spine. Destinata a sparire lentamente nel buio.

Annunci

Canestri controvento nel deserto atlantico delle Canarie

canarie

 

Ti sfido a giocare col vento. Ti sfido a segnare un canestro. Perchè il vento non lo fermi con un blocco, non lo batti in terzo tempo. Al vento basta alzare un sopracciglio, per spedire il tuo tiro sulla lunaMa se vuoi provarci ugualmente vieni qui, a Fuerteventura, che del vento non ha solo il nome ma anche il respiro, e metti insieme un arresto, davanti alla retìna che trema: buona fortuna. Continua a leggere

Il canestro nella terra di nessuno dove i confini si dissolvono

Dragonja

I confini dipendono da che lato li guardi. Prendete ad esempio quello tra Slovenia e Croazia. Quando si transita tra le due repubbliche della ex-Jugoslavia, Schengen non vale ancora (alla libera circolazione delle persone la Croazia dovrebbe aderire nel 2016). Eppure le due facce della stessa medaglia non potrebbero essere più diverse. Continua a leggere