Slovenia

In Istria, viaggio nel canestro del Mediterraneo (3) – L’olio istriano e il paradosso sloveno

Trusk 2

Capodistria è incastonata in un angolo impazzito del Mediterraneo. Qui il clima è mite quasi quanto quello di un’isola greca d’inverno e assolato come quello della Costa azzurra d’estate. Non a caso la vite e l’ulivo sono i due caposaldi dell’agricoltura locale e qui si produce da secoli uno degli oli di oliva più a nord del mondo. Andrej, il marito di Mateja, è produttore e al contempo esperto degustatore di olio d’oliva. Ma, né l’una né l’altra, sono la sua occupazione principale. Continua a leggere

In Istria, viaggio nel canestro del Mediterraneo (2) – Tre piccole case colorate

Trusk 1

Sulla mappa dei dintorni di Marezige, Trusk è segnato come un centro abitato ragguardevole. Chi ha disegnato quella cartina però è stato molto puntiglioso o per lo meno generoso. I quadratini colorati corrispondono davvero agli edifici presenti lungo la strada e forse ce n’è qualcuno in più. Se non ci fosse il cartello poi, sbilenco e quasi accartocciato, sul ciglio della strada, difficilmente ci si accorgerebbe che si sta passando per di qui. Continua a leggere

In Istria, viaggio nel canestro del Mediterraneo (1) – La cantina di Vilij

intro istria cds

Ci infiliamo tra le case alla ricerca della cantina di Vilij. Ci hanno detto che fa un’ottima Malvasia e che è uno dei produttori più evoluti della zona. Dopo pochi minuti di ricerca, arriviamo subito alla conclusione di aver sbagliato posto. Difficile immaginare di trovare una cantina qui intorno. Vediamo soltanto piccole abitazioni, con piccoli giardini, raggiungibili attraverso un reticolo di piccole strade, dove a malapena può passare una macchina. Continua a leggere