Treviso

E adesso riposano all’ombra di un canestro

paderno

Vecchio. Rotto. Abbandonato. Morto. Questo canestro è forse l’emblema di tante storie umane che stanno lì, vicino a lui, a pochi metri. Quel canestro, che in realtà sono due (e non è un caso), sono per esempio la storia di Jones ed Antonio. Continua a leggere

Annunci

Sulle sponde della città rovesciata

volpago

Al di là del cancello, dietro al canestro, oltre i vigneti, la terra finisce. Può succedere di incontrare un fagiano, che esce dal mais con l’aria che hanno tutti i fagiani, in qualsiasi posto si trovino. L’aria di essere lì per errore e inevitabilmente in pericolo. Segui quel fagiano, che scappa senza sapere dove scappare, e quel fagiano ti porta proprio lì, dove la terra finisce. Continua a leggere