Umbria

Sui canestri di Todi, dove aleggia la leggenda del “parroco volante”

Todi 3

Il campetto si trova dietro la chiesa di San Fortunato, nel punto più alto di Todi. Luogo nobilissimo, a pochi metri dalla Rocca, offre una delle viste più spettacolari che l’Umbria possa offrire. I canestri non danno l’idea di essere stati usati molto. Il fatto che non posseggano più le retine, e che uno dei due abbia perso il tabellone, fa pensare allo sfregio lontano di qualche studente annoiato, che nessuno ha ritenuto di dover riparare.

Devono aver visto pochi palloni, quei canestri, e pochissime schiacciate. Eppure i vuoti della struttura, il cielo sullo sfondo, l’essere stati messi sul punto più alto della città scatenano le associazioni di idee. Continua a leggere