Garcia Marquez

In Messico all’ombra dei ragni giganti (dove si fa canestro passando per un porta da calcio)

Campo da basket, Mexico.

 

Sembrano grandi insetti di ferro, pronti ad avanzare uno verso l’altro. Ad un primo sguardo questi canestri, comunemente diffusi nelle strade del Messico, colpiscono per la forma bizzarra. Una pianta a rettangolo rovesciato, il cui lato lungo fa da base alla struttura. Sembrano solo canestri un po’ strani, che capovolgono i canoni consolidati dei playground.

E invece il rovesciamento di questi manufatti è prima di tutto sportivo. Osservandoli con più attenzione, questi non sono canestri da basket. O meglio, non soltanto. La parte inferiore della struttura è a tutti gli effetti una porta da calcio. Continua a leggere

Annunci