sindrome di Down

E poi arrivava Roby

IMG_1190

 

Per noi era il campetto dei giardini. I giardini sono quelli di viale Don Sturzo, zona nord di Mestre, un rettangolo di verde ritagliato tra i palazzoni di un quartiere cresciuto negli anni Settanta. Avremmo scoperto molto tempo dopo che sotto a quei prati – e a quel nostro campetto da basket – erano state sotterrate tonnellate di fanghi nocivi, scorie di Porto Marghera messe li a tappare il buco delle vecchie cave prosciugate. Allora non lo sapevamo e forse – forse – è stato meglio così, perché su quel campetto abbiamo passato dei pomeriggi fantastici. Continua a leggere

Annunci